Catania, al via doposcuola gratuito per i più piccoli nelle Acli

Supporto scolastico ai bambini delle scuole elementari, potenziamento della lingua italiana per i bambini stranieri e attività ludico-ricreative

L’anno scolastico è iniziato da qualche mese e le Acli di Catania hanno deciso di proporre alla Comunità il doposcuola gratuito, tutti i pomeriggi presso la sede provinciale in Corso Sicilia n.111.

Supporto scolastico ai bambini delle scuole elementari, potenziamento della lingua italiana per i bambini stranieri e attività ludico-ricreative saranno proposte dai volontari del Servizio Civile delle Acli di Catania. Nel pomeriggio, infatti, dopo il momento dedicato allo studio, i volontari proporranno laboratori creativi, club di lettura, lezioni di disegno, momenti di svago, di gioco e molto altro ancora.

“L’obiettivo – afferma il presidente provinciale delle Acli di Catania, Agata Aiello – è quello di supportare la crescita dei bambini di oggi, adulti del domani. Sostenere i più piccoli nello studio, cercare di integrare i bambini stranieri dando loro delle nozioni base di lingua italiana è per noi di fondamentale importanza – conclude il presidente Aiello –  per la creazione e la crescita di una Comunità basata sui principi del sapere, della conoscenza e dell’integrazione”.

Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi alla sede provinciale delle Acli di Catania (Corso Sicilia n.111) o contattare il numero 095/321286.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo