Deputati nazionali del M5S in visita a Catania nel fine settimana

Insieme con il senatore Agostino Santillo la deputata Angela Raffa si recherà nel messinese, catanese ed in provincia di Enna

Insieme con il senatore Agostino Santillo la deputata Angela Raffa si recherà nel messinese, catanese ed in provincia di Enna.

“Questo fine settimana assieme al senatore Agostino Santillo, capogruppo M5S della commissione Lavori Pubblici, sarò in Sicilia orientale per tenere alcuni incontri pubblici e svolgere sopralluoghi presso infrastrutture che versano in condizioni critiche, alla cui soluzione stiamo lavorando. Per Santillo, candidato a svolgere il ruolo di coordinatore nazionale del Movimento per l’area tematica Trasporti ed Infrastrutture, la due giorni rappresenterà anche l’occasione per presentare il suo progetto”.

Lo afferma in una nota la deputata messinese del Movimento 5 Stelle Angela Raffa.

Sabato 9 novembre alle 10 a Catania i due portavoce, assieme ai deputati catanesi Santi Cappellani e Simona Suriano, incontreranno gli attivisti nella sede del meetup in corso Sicilia, 101.

Il senatore ripartirà in serata prendendo un intercity notte, una delle cinque coppie di treni notte finanziati dal Governo nazionale per garantire la continuità territoriale. “Il senatore Santillo – afferma Raffa – ha scelto di ripartire come molti siciliani sono costretti a fare, visto il costo dei biglietti aerei, così da rendersi conto in prima persona di quali siano le difficoltà che i miei corregionali incontrano per spostarsi dall’isola”.

Qui gli altri appuntamenti previsti:

La visita partirà venerdi da Messina con un sopralluogo sulla statale 114 orientale Sicula, all’altezza di Capo Alì e Capo Scaletta. La sera i due portavoce del Movimento ceneranno con gli attivisti una nota pizzeria sul lungomare di Alì Terme.

Adesso che Anas – dichiara la deputata Angela Raffa – ha finalmente elaborato un progetto preliminare per risolvere le criticità della ss 114, le istituzioni devono fare squadra per accelerare al massimo i tempi di realizzazione. Il progetto, al momento, è al vaglio della protezione civile, poi Anas partirà subito con la progettazione esecutiva. Io mi impegno a trovare soldi e fare in modo che venga inserito nel contratto di servizio. I sindaci rimandino la propaganda elettorale ad altra occasione, su questa vicenda mi aspetto poche chiacchiere e tanta collaborazione per fare partire l’opera il prima possibile”.

Il giorno successivo di primissima mattina, accompagnati da Giuseppe Leotta, organizer del locale meetup,  altro sopralluogo, nelle aree dove dovrebbero sorgere il porto turistico e la nuova stazione ferroviaria Alcantara.

Dopo il pranzo a Nicosia (EN) in compagnia dei referenti locali del Movimento 5 Stelle, lungo la strada statale 117 si terrà un nuovo sopralluogo. “Il completamento di questa opera, della nord-sud, di cui stiamo accelerando ultimazione del lotto ‘b’ – afferma la deputata Angela Raffa – dovrà essere inserito come priorità nel programma nazionale del settore trasporti del Movimento 5 Stelle”.

Dopo una veloce sosta a Mistretta, i due parlamentari proseguiranno per Messina percorrendo l’autostrada A20, in modo da mostrare al capogruppo uno spaccato completo dello stato penoso in cui versa la rete autostradale dell’isola.

Alle 19, a Rometta (ME), è previsto un appuntamento sulla nazionale per incontrare i cittadini all’altezza dello slargo in corrispondenza del bar Fiumara, in via Nazionale, 330.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo