Catania, non rispettano gli obblighi della misura cautelare: arrestati

I Carabinieri del Nucleo operativo della compagnia di Catania Fontanarossa, hanno eseguito un provvedimento di aggravamento

Da sin: Rossello, Saraceno e Sammiceli

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Fontanarossa, in esecuzione di un provvedimento d’aggravamento emesso dal Tribunale di Catania, hanno proceduto all’arresto del 72enne Antonino Rossello, nonché del 25enne Simone Natale Saraceno, entrambi del posto.

Nella stessa giornata i Carabinieri della Stazione di Librino, per esecuzione di analogo tipo d’ordinanza emessa dall’Ufficio di Sorveglianza dello stesso Tribunale, hanno arrestato il 33enne catanese Giuseppe Sammiceli.

L’emissione dei provvedimenti è stata originata dalle comunicazioni trasmesse all’Autorità Giudiziaria dai Carabinieri in occasione della constatazione delle ripetute violazioni, da parte degli arrestati, delle prescrizioni relative alla misura cautelare da essi sofferta.

Gli stessi sono stati tradotti nel carcere catanese di Piazza Lanza.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo