Catania, Il mare con tutti i sensi, al Palazzo centrale un percorso sensoriale alla scoperta delle creature marine

L’evento, che è parte di un progetto più grande che vedrà la realizzazione di una mostra al buio, si terrà sabato 23 novembre nel Palazzo centrale dell’Università, a partire dalle 9

Un percorso da vivere come un’esperienza sensoriale, per conoscere creature marine attraverso l’udito, il tatto, le sensazioni che ognuno di noi deriva da tutti i sensi, non solo dalla vista, accompagnati nella scoperta da persone con disabilità visiva.

E’ l’esperienza di inclusione attraverso lo sport e la cultura “Il mare con tutti i sensi” che il dipartimento di Scienze biologiche, geologiche e ambientali dell’Università di Catania, il Cus Catania, l’Esa e l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Catania, propone ai cittadini catanesi. L’iniziativa ha il patrocinio di Lions Club Catania Mediterraneo, Centro di Ricerca “L’ora del mare”, Museo di Paleontologia Unict, Piano Lauree Scientifiche e Accademia Gioenia di Catania e la sponsorizzazione di KAttuni, FORMAT, La Deliziosa e Viva Voce Social.

L’evento, che è parte di un progetto più grande che vedrà la realizzazione di una mostra al buio, si terrà sabato 23 novembre nel Palazzo centrale dell’Università, a partire dalle 9. Percorsi a terra (musei e mostre) e percorsi subacquei in mare sono stati pensati per dare la possibilità anche a chi non vede di poter godere della bellezza e della conoscenza che gli ambienti marini custodiscono. Il progetto vuole essere un modo per costruire una società sempre più inclusiva, attenta ai bisogni di tutti, plurale e pluralista.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo