Catania, a Scienze politiche, il seminario “L’Assemblea regionale nella forma di governo siciliana”

In tale occasione verrà presentata la terza edizione del manuale "Istituzioni di diritto parlamentare della Regione Siciliana" di Giovanni Tomasello

Giovedì 28 novembre alle 11, nella sala conferenze del Plesso didattico “Gravina” del dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Catania (Via Gravina, 12 – Catania), si terrà il seminario dal titolo “L’Assemblea regionale nella forma di governo siciliana”.

In tale occasione verrà presentata la terza edizione del manuale “Istituzioni di diritto parlamentare della Regione Siciliana” di Giovanni Tomasello (segretario generale dell’Assemblea regionale Siciliana dal 2006 al 2013 e docente di Diritto parlamentare all’Università Lumsa di Palermo), Patrizia Perino (Consigliere parlamentare – Capo di Gabinetto del Presidente dell’Ars) e Rosario Miccichè (Consigliere parlamentare – Vice Capo di Gabinetto del Presidente dell’Ars).

Il seminario sarà l’occasione per discutere del ruolo attuale e delle prospettive di riforma dell’Assemblea Regionale Siciliana e della forma di governo della più grande regione a statuto speciale, ma anche per ripercorrere la storia della stessa Assemblea che, affondando le radici nel parlamento normanno, è carica di valenze simboliche e identitarie per la Sicilia e per i siciliani.

Introdurranno il tema – alla presenza del rettore Francesco Priolo, del presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Gianfranco Miccichè e del direttore del Dsps Giuseppe Vecchio – i docenti dell’Università di Catania Felice Giuffrè (Istituzioni di Diritto pubblico) e Fabrizio Tigano (Diritto amministrativo). Seguiranno gli interventi degli autori del volume.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo