Pallavolo, Saturnia Acicastello chiude il 2019 con una vittora

I biancoblù sono scesi in campo determinati a fare bene e lo hanno potuto fare, non solo mettendo a frutto il lavoro degli allenamenti delle ultime settimane, ma potendo contare anche su un nutrito numero di tifosi che li ha seguiti nella trasferta fino a Bronte

Per Farmacie Dottor Leben Saturnia Acicastello il 2019 si chiude con una vittoria, quella messa a segno ieri, sabato 21 dicembre, contro Aquila Bronte. Un 3-0 19-25, 15-25, 23-25 nella decima giornata del Campionato di Serie B di Volley Maschile, che porta lo score di classifica dei castellesi a 16 punti, con ancora una partita in meno da giocare rispetto alle capolista, Letojanni (22) e Palermo (19).

I biancoblù sono scesi in campo determinati a fare bene e lo hanno potuto fare, non solo mettendo a frutto il lavoro degli allenamenti delle ultime settimane, ma potendo contare anche su un nutrito numero di tifosi che li ha seguiti nella trasferta fino a Bronte.

Tre set giocati al meglio, con i primi due in cui gli uomini di Mauro Puleo, hanno messo a segno punto dopo punto e un terzo set in cui i padroni di casa hanno dato battaglia per cercare di rimanere in partita.

“È stata una bella partita – è il commento del presidente Luigi Pulvirenti, che ha seguito i suoi ragazzi – Adesso pensiamo a festeggiare il Natale con serenità e poi, da giorno 27, ritorneremo in palestra per cominciare a preparare gli appuntamenti dell’anno prossimo”.

Il 2020, da un punto di vista agonistico, per Saturnia Acicastello, inizierà l’undici gennaio, con una partita in casa contro il Partinico. Sarà l’occasione per un evento di beneficenza che coinvolgerà tutti i tifosi in collaborazione con la Comunità di Sant’Egidio. Sarà infatti possibile conferire dei generi alimentari che poi verranno donati alle famiglie bisognose.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo