Catania, montagne di spazzatura in via Villa Flaminia: l’ira dei residenti

Un problema che i residenti della zona  hanno sottoposto all’attenzione del consigliere del IV municipio Giuseppe Zingale che chiede all’amministrazione comunale lavori adeguati e immediati di bonifica del territorio

Continuano ad accumularsi montagne di spazzatura in via Villa Flaminia. Rifiuti su rifiuti con il rischio continuo, già successo, che vecchi mobili e comune spazzatura possa essere data alle fiamme. Per il quartiere di San Giovanni Galermo si tratterebbe dell’ennesimo disastro ambientale. Un problema che i residenti della zona  hanno sottoposto all’attenzione del consigliere del IV municipio Giuseppe Zingale che chiede all’amministrazione comunale lavori adeguati ed immediati di bonifica del territorio.

In via Villa Flaminia e nella vicina via Vigne Nuove si assiste a una situazione estremamente pericolosa dove la microcriminalità agisce indisturbata mettendo in ginocchio un intero quartiere. Servono controlli e maggiore vigilanza. Ecco perchè il consigliere Giuseppe Zingale chiede di convocare una conferenza dei servizi, con l’amministrazione catanese ed i comitati cittadini, per attivare mezzi e uomini necessari per ripulire l’area, dotarla di un efficace sistema di videosorveglianza e proteggerla definitivamente dagli incivili.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo