Catania, sicurezza e decoro in via dei Salesiani: i residenti chiedono aiuto all’amministrazione

La strada che collega Vulcania con la circonvallazione, attraverso la bretella di via Giuffrida Castorina, presenta notevoli problemi di decoro e sicurezza

Senza un piano adeguato del traffico, senza ampie carreggiate o parcheggi a disposizione ma con una grande discarica davanti alle proprie case. Questa è la situazione lungo il tratto finale di via dei Salesiani. La strada che collega Vulcania con la circonvallazione, attraverso la bretella di via Giuffrida Castorina, presenta notevoli problemi di decoro e sicurezza segnalati dai pendolari e dai residenti della zona al presidente del III municipio Paolo Ferrara.

Le richieste dei cittadini meritano risposte adeguate – dichiara Ferrara – in via dei Salesiani quasi ogni giorno i residenti dei palazzi circostanti sono costretti a vedere uno spettacolo indecoroso. Parliamo di uno snodo viario fondamentale che collega Vulcania con viale Vittorio Veneto. Migliaia sono, ogni giorno, i pendolari che utilizzano questa strada. Una scorciatoia che permette di evitare il traffico della circonvallazione”. Eppure l’ampio slargo resta ancora abbandonato. Un sito dove gli incivili scaricano materiale di risulta e vecchi elettrodomestici.

Più volte l’amministrazione è intervenuta per ripulire la zona – prosegue Ferrara – ma senza una soluzione definitiva si andrà avanti con questo problema ancora per anni. Per queste ragioni propongo di asfaltare lo spiazzo e realizzarci un piccolo parcheggio per i residenti o, in alternativa, creare un’area attrezzata per i più piccoli. Un cantiere che inevitabilmente dovrebbe coinvolgere l’opera di potatura delle piante ai lati della strada e l’ampliamento della carreggiata eliminando così gli angoli ciechi che rendono difficoltosa l’utilizzo della strada per pedoni ed automobilisti”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo