Catania, già arrestato per rapina è stato accusato di un’altra commessa il giorno prima

L'uomo era stato arrestato in flagranza lo scorso 9 gennaio dai “Falchi” della Squadra Mobile per una rapina consumata in corso Italia ai danni di una donna

Nella giornata di ieri personale del commissariato Centrale ha indagato in stato di libertà per il reato di rapina aggravata il nigeriano Happy Ewugiaren classe 1996 già arrestato in flagranza lo scorso 9 gennaio dai “Falchi” della Squadra Mobile per una rapina consumata in corso Italia ai danni di una donna.

Dall’attività investigativa è infatti emerso che il nigeriano l’8 gennaio si era reso autore di un’altra rapina in via Etnea ai danni di un giovane a cui veniva sottratto il telefonino e una somma di denaro.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo