Catania, Coronavirus: nessuna quarantena in atto. Dal Cannizzaro la smentita su un recente ricovero

Si tratta, probabilmente, di un’erronea ricostruzione del recente caso di una donna che, reduce da un viaggio in India, è stata trattata nell’UOC di Malattie Infettive

“Nessun paziente è ricoverato all’Ospedale Cannizzaro di Catania per eventuali, anche solo riferiti, contatti con altri soggetti in Paesi coinvolti nell’emergenza da Coronavirus “Covid-19”. Nessuna quarantena è in atto nell’area di Alto Isolamento di Malattie Infettive”. Il dott. Salvatore Giuffrida, Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Cannizzaro, smentisce la notizia diffusa in queste ore sul presunto ricovero di una paziente che sarebbe entrata in contatto con cittadini cinesi con i sintomi del Coronavirus “Covid-19”.

Si tratta, probabilmente, di un’erronea ricostruzione del recente caso di una donna che, reduce da un viaggio in India, come altre decine di pazienti in queste settimane è stata trattata nell’UOC di Malattie Infettive e, dopo l’esito del prelievo ematico che ha evidenziato una influenza per un ceppo virale del 2009, è stata dimessa a domicilio


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo