Catania, Squadra mobile: due arresti per spaccio di droga

I “Falchi” hanno effettuato appostamenti nel quartiere “Canalicchio” e nel centro storico dove era stato segnalato un anomalo flusso di persone dedite all’acquisto di stupefacenti

Immagine di repertorio

La Polizia di Stato ha tratto in arresto Francesco Di Mauro (classe 1976) per detenzione ai fini di spaccio di marijuana e cocaina e Maria Agata Palermo (classe 1986) per detenzione ai fini di spaccio di cocaina.

Nell’ambito dei consueti servizi predisposti dal questore di Catania finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, gli operatori della Squadra Mobile, sezione “Contrasto al Crimine Diffuso”, nei giorni scorsi, hanno arrestato in flagranza di reato i due predetti soggetti, entrambi con precedenti penali specifici.

In entrambi i casi i “Falchi” attraverso  attività infoinvestigativa “lampo”, hanno effettuato appostamenti nel quartiere “Canalicchio” e nel centro storico dove era segnalato un anomalo flusso di soggetti dediti all’acquisto di stupefacenti.

Si sono dunque individuati i due appartamenti dal quale venivano effettuate le cessioni e si è deciso di procedere a una perquisizione che dava, in ambedue i casi, esito positivo.

Nel primo caso Di Mauro è stato sorpreso in possesso di oltre un etto di marijuana, confezionato in dosi, e di 2 grammi circa di cocaina.

Nel secondo caso invece la Palermo è stata trovata in possesso di 14 dosi di cocaina, di una bilancia di precisione, materiale per il confezionamento e quasi 200 euro in contanti.

Gli arrestati sono stati posti a disposizione dell’autorità giudiziaria.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo