Randazzo, in tre sullo scooter non si fermano all’alt: denunciato conducente minorenne

Il minore era alla guida di un Kymco Agility  di proprietà della madre e con a bordo altre due persone

Immagine di repertorio

I Carabinieri della stazione di Randazzo hanno denunciato un 17enne di Linguaglossa, poiché ritenuto responsabile di resistenza a pubblico ufficiale.

Il minore, mentre era alla guida di un Kymco Agility  di proprietà della madre e con a bordo altre due persone – allo stato non identificate – non ha ottemperato all’alt dei carabinieri fuggendo a velocità sostenuta per le vie del centro urbano di Randazzo. Folle corsa terminata solo quando con il mezzo ha imboccato una via senza sbocco dove è stato costretto ad abbandonare il mezzo dileguandosi a piedi insieme agli altri due passeggeri.

Il motociclo è stato sequestrato poiché privo di copertura assicurativa.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo