Lavori pubblici a Viagrande, cinque i cantieri attivi

I lavori per il rifacimento di alcuni tratti di sette importanti strade periferiche proseguono a buon ritmo e alcuni sono stati ultimati

Sono cinque i cantieri di lavori per altrettanti interventi che sono stati attivati a Viagrande, nel corso della settimana che si avvia a conclusione” lo afferma il sindaco di Viagrande, Francesco Leonardi. Si tratta di interventi programmati su fronti differenti per opere altrettanto importanti.

I lavori per il rifacimento di alcuni tratti di sette importanti strade periferiche proseguono a buon ritmo e, in alcune di esse, come in via Poio, l’intervento è stato ultimato. Nell’ambito dello stesso appalto è stato realizzato un ulteriore dosso rallentatore in via Aldo Moro, cioè in una delle principali porte di accesso alla cittadina.

Procedono come da programma gli interventi per il recupero del monumento dei Caduti appaltati per un importo di 35mila euro: “Per la imponente struttura di piazza Chiesa antica – specifica Leonardi – è previsto lo smontaggio e  la sostituzione dell’attuale copertura, nonché la sostituzione di tutte le grondaie e la manutenzione delle parti metalliche”.

Nella medesima struttura si procederà anche all’installazione di dissuasori antipiccioni e alla realizzazione di una delimitazione dell’area antistante che possa impedire accessi abusivi e atti vandalici. Il terzo cantiere si è occupato, invece, della realizzazione di alcuni dossi in via Serg. Sapienza, all’altezza del plesso delle Elementari dell’Istituto Comprensivo “G. Verga”.

Nella zona più a nord di Viagrande, inoltre, “sono stati compiuti lavori di ripristino del manto stradale in via San Gaetano, in quella porzione di strada nella quale è stato installato l’impianto di illuminazione pubblica. A breve si provvederà ad asfaltare integralmente la parte interessata” continua Leonardi.

Procedono, inoltre, con un avanzamento misurabile a vista d’occhio, anche i lavori per la realizzazione dell’isola ecologica, in contrada Poio, aggiudicata per 254mila euro (oltre oneri di sicurezza pari ad €. 8.337,90 ed escluso IVA) e concretizzatasi grazie ad un finanziamento regionale (400mila euro), derivante dal positivo inserimento in graduatoria del progetto.

A breve – aggiunge Leonardi –inizieranno anche i lavori per il rifacimento del campo di basket all’aperto, afferente la scuola media del Comprensivo Verga”.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo