Bronte, minaccia di strangolare la vicina di casa: denunciato

In via cautelativa, i militari hanno ritirato al denunciato le armi legalmente detenute

I Carabinieri della stazione di Bronte hanno denunciato un 60enne del posto poiché ritenuto responsabile di minacce.

L’uomo, al culmine di una lite con la vicina di casa, una ragazza di 28 anni, scaturita per motivi  legati all’utilizzo in comune di un vano per il deposito di masserizie, ha minacciato di strozzarla.

I militari, in via cautelativa, hanno ritirato al denunciato le armi legalmente detenute: una pistola marca Pietro Beretta modello 98 F cal.9×21 e 47 cartucce del medesimo calibro.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo