Paternò, in manette 40enne romena ricercata per lesioni personali

La donna è stata fermata e sottoposta a identificazione mentre a piedi percorreva una via del centro cittadino

I Carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia di Paternò hanno arrestato la 40enne rumena Angela Torodoc, in esecuzione di un mandato di arresto europeo.

La donna, fermata e sottoposta ad identificazione mentre a piedi percorreva una via del centro cittadino, è risultata in banca dati destinataria di un provvedimento restrittivo emesso dall’autorità giudiziaria del Paese d’origine per lesioni personali, reato commesso in Romania il 4 aprile 2014.

L’arrestata, assolte le formalità di rito, è stata posta in regime di detenzione domiciliare.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo