Aerei: stop ai bagagli a mano, va tutto in stiva. La decisione dell’Enac contro gli assembramenti

Le cappelliere dovranno restare vuote, i bagagli di piccole dimensioni potranno essere posizionati sotto il sedile di fronte al posto assegnato

In aereo sono consentiti solo bagagli di piccole dimensioni e sono vietati i bagagli nelle cappelliere. È quanto prevede una nota che l’Enac ha mandato a tutte le compagnie aeree. La misura è per evitare assembramenti delle persone nel momento in cui devono posizionare il proprio bagaglio a bordo dell’aeromobile.

I bagagli di piccole dimensioni potranno essere posizionati sotto il sedile di fronte al posto assegnato. Nelle disposizioni per fronteggiare l’epidemia da Covid 19 del 12 giugno scorso, l’Enac precisava che non si potevano portare a bordo bagagli a mano di grandi dimensioni.

La nota fa riferimento anche alla misurazione della temperatura, il cui controllo deve essere effettuato prima dell’accesso all’aeromobile e se la temperatura supera i 37,5 gradi deve essere vietato l’accesso a bordo. Non è, pertanto, necessario un ulteriore controllo come prima indicato se il passeggero è stato sottoposto alla misurazione all’ingresso dell’aerostazione e comunque prima dell’imbarco.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo