Fase 3: apre a Catania la spiaggia libera n° 2, servizio per cani: c’è anche un’area per cani

La dog area è affidata, senza costi per il Comune, a un'associazione che svolge servizi a tutela degli animali in regime di volontariato

Aperta al pubblico stamattina la spiaggia libera n. 2 del lungomare Plaia di Catania con tutti i servizi adeguati alle norme sul distanziamento e un’importante novità: un’area recintata per i cani, affidata, senza costi per il Comune, a un’associazione che svolge servizi a tutela degli animali in regime di volontariato.

“Siamo orgogliosi di queste strutture comunali – afferma il sindaco Salvo Pogliese – che non hanno nulla da invidiare a quelli privati per la funzionalità dei servizi, la pulizia l’igiene e il decoro. Un lavoro che stiamo completando nei pochi giorni successivi alle prescrizioni regionali e nazionali rese note appena una decina di giorni addietro, anche grazie all’impegno costante e generoso dell’assessore Cristaldi e dei funzionari comunali. Nella spiaggia libera n. 2 abbiamo consentito, con procedura di evidenza pubblica e dunque massima trasparenza l’allestimento di servizi utili ai proprietari di animali che intendano accompagnarsi con i propri animali di affezione. Una possibilità molto gradita a tanti cittadini che anche in una spiaggia comunale, in uno spazio ampio e sicuro, possono stare vicini agli amici a quattro zampe per la felicità dei padroni e degli stessi animali, mentre prendono il bagno in una delle spiagge più belle del litorale siciliano. Una delle poche realtà pubbliche dell’isola che offre questo delicato e importante servizio aggiuntivo gratuitamente”.

La spiaggia libera n.2 sarà aperta tutti i giorni dalle 9 alle 19.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo