Aggredisce i Carabinieri accorsi in aiuto della convivente: arrestato

I militari, appena entrati in casa e prima di essere letteralmente assaliti, hanno assistito all’ennesima offesa rivolta alla donna rea di averlo denunciato

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del comando provinciale hanno arrestato nella flagranza il 51enne catanese Agatino Finocchiaro, poiché ritenuto responsabile di violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

L’equipaggio della gazzella è intervenuto all’interno di un’abitazione di via Plebiscito a seguito di una richiesta d’aiuto formulata al 112 dalla convivente del 51enne. La donna, 41enne e madre di due figli minorenni, stremata dalle continue ingiurie espresse dal compagno attraverso epiteti irripetibili ledenti la sua dignità, ha deciso di denunciarlo.

I militari, appena entrati in casa e prima di essere letteralmente assaliti, hanno assistito all’ennesima offesa rivolta alla donna rea di averlo denunciato. L’uomo ha aggredito i Carabinieri che, solo dopo una violenta colluttazione, sono riusciti a bloccarlo e ammanettarlo.

L’arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa di essere ammesso al giudizio per direttissima.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo