In manette 23enne specializzato nei furti d’auto: preso mentre tentava l’ennesimo colpo

Dai riscontri sulle impronte digitali è emerso come il 23enne fosse solito fornire diversi nominativi in occasione dei vari fermi, collezionando, al momento, cinque identità diverse

I carabinieri del Nucleo Radiomobile del comando provinciale di Catania hanno arrestato il 23enne di origini gambiane Omar Steel, ritenuto responsabile di furto aggravato.

Nella nottata di ieri la collaborazione offerta da un cittadino con il suo tempestivo avviso all’equipaggio di una gazzella dei Carabinieri, in quel momento in transito in viale Liberta, ha consentito ai militari di intervenire tempestivamente e bloccare l’uomo che in corso Martiri della Libertà, dopo averne infranto il vetro del finestrino anteriore lato guida, stava armeggiando all’interno di una Opel Corsa nell’intento di manomettere i fili elettrici d’avviamento posti sotto il piantone di guida.

I militari, dopo aver bloccato l’extracomunitario, hanno provveduto a informare l’ignara proprietaria che, dopo averli ringraziati, ha loro preannunciato che avrebbe sporto denuncia.

Sintomatico della proclività delinquenziale dell’uomo è stato lo scoprire, a seguito di un successivo riscontro delle sue impronte digitali, è solito fornire diversi nominativi in occasione delle sue malefatte arrivando a collezionare, almeno per il momento, ben cinque identità diverse.

L’uomo è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo