Prima direzione provinciale di Catania del Partito democratico

Ersilia Saverino: “Atto di grande responsabilità verso il territorio e verso la gente che crede in noi”

“Convocare la prima direzione provinciale del Partito Democratico, in questo particolare periodo di crisi, rappresenta un atto di grande responsabilità verso il territorio e verso la gente che crede in noi”. A ribadirlo è la presidentessa  dell’Assemblea  Provinciale di Catania Ersilia Saverino.

Da Morgantina abbiamo tracciato quelle linee guida che ora vanno messe in pratica in un territorio dalle forti contraddizioni come quello etneo. Stare con le persone è quello che ci ha sempre dato l’entusiasmo e la forza di continuare a lottare con passione e dedizione contro il populismo e la diffidenza nei confronti della politica stessa. Siamo sicuramente una forza che cresce e, soprattutto in questo momento storico, dobbiamo dimostrare di avere le basi concrete e sponsorizzare, in maniera forte e decisa, questo centrosinistra unito. Bisogna costruire una Catania più  forte, più democratica, più consapevole delle proprie potenzialità. Un pezzo in un mosaico più grande fatto di progresso sociale, economico, ambientale ed ecologico. Per questo – continua la presidentessa  dell’Assemblea  Provinciale di Catania – occorre una politica presente e più incisiva. Naturalmente abbiamo bisogno di una cittadinanza attiva che ci aiuti a comprendere le varie necessità e ci sproni a fare proposte ed a trovare soluzioni alle tante difficoltà del quotidiano. Dobbiamo restare sempre al fianco delle associazioni, dei movimenti e dei singoli attivisti impegnati nella difesa dei diritti di uguaglianza tra le persone senza alcuna forma di discriminazione, portando avanti questo nuovo corso con l’aiuto di tutti e sostenuti dall’impegno del segretario regionale Barbagallo e del segretario provinciale Villari”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo