Aggredisce una bambina che giocava in strada, lo infastidiva. Denunciato

L’uomo è stato identificato grazie anche alle testimonianze di diversi cittadini presenti al momento dell’aggressione

I Carabinieri della stazione di Militello Val di Catania hanno denunciato un 62enne del posto, ritenuto responsabile di lesioni personali aggravate.

L’uomo, infastidito dagli schiamazzi di alcuni bambini intenti a giocare, è sceso in strada aggredendo una bambina di 10 anni, nonché la nonna di quest’ultima accorsa in aiuto della nipotina.

Le vittime sono dovute ricorrere alle cure dei sanitari del locale nosocomio che hanno riscontrato: alla bambina una ferita lacero contusa alla regione sopraciliare destra, contusione con ematoma nella regione fronto-temporale sinistra e una contusione al primo dito della mano sinistra, con prognosi di 15 giorni mentre alla nonna una contusione al gomito destro e una contusione alla regione lombosacrale, con prognosi di 10 giorni.

L’uomo è stato identificato dai militari grazie anche alle testimonianze di diversi cittadini presenti al momento dell’aggressione.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo