Nasconde la droga in bocca per evitare l’arresto: preso pusher a San Cristoforo

Alla vista della polizia un uomo che era con l'indagato è salito a bordo di uno scooter ed è riuscito a far perdere le proprie tracce

La Polizia di Stato ha arrestato il pregiudicato Santo Salvo (classe 1988) per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina e marijuana.

Nella nottata dello scorso 13 settembre, personale delle Volanti, in transito nel quartiere San Cristoforo, notavano due giovani confabulare tra di loro all’incrocio tra via Alogna e via Barcellona, zona in cui nel passato sono stati effettuati numerosi arresti per spaccio di sostanza stupefacente.

Alla vista della polizia uno dei due, a bordo di uno scooter, riusciva a far perdere le proprie tracce, mentre l’altro tentava di occultare qualcosa che teneva in mano nascondendolo in bocca.

L’uomo veniva fermato e, a seguito del controllo si appurava che aveva tentato di celare sette involucri contenenti cocaina e cinque involucri contenenti marijuana.

Unitamente alla sostanza stupefacente a suo carico veniva sequestrata anche la somma di 80 euro, suddivisa in banconote di piccolo taglio, ritenuta provento dell’attività illecita. Dell’avvenuto arresto veniva informato il Pm di turno, che disponeva di trattenere Salvo nelle camere di sicurezza della questura in attesa del giudizio di convalida.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo