Decide autonomamente di continuare l’affidamento nella terra d’origine: arrestato e trasferito in carcere

L’uomo era affidato a una comunità di San Mauro Pascoli (FC)

I Carabinieri della tenenza di Misterbianco hanno arrestato il 32enne Giuseppe Tirri, del posto, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Catania.

L’uomo, già affidato ad una comunità di  San Mauro Pascoli (FC) per reati in materia di sostanze stupefacenti, il 6 ottobre scorso si è allontanato arbitrariamente dalla struttura violando di fatto le prescrizioni cui era sottoposto.

L’informativa inoltrata nell’immediato dai carabinieri all’Autorità Giudiziaria, ha consentito l’emissione del provvedimento con contestuale arresto del destinatario il quale, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di  Catania Piazza Lanza.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo