Calcio a 5, super rimonta per la Meta Catania Bricocity che conquista la seconda vittoria

Genova battuta 4-5, decide Cekol dopo la super rimonta nella ripresa

Cuore, carattere e voglia di vincere. La Meta Catania Brioccity conquista la sua seconda vittoria consecutiva dopo una rimonta pazzesca che mette in luce il grande lavoro dei rossazzurri e la crescita del gruppo etneo. Una vittoria voluta e conquistata e che vive anche delle reti di Cekol, Suton, doppietta di Venancio e Quintairos.

Nel primo tempo ottima partenza dei rossazzurri che provavano subito la via del gol con le conclusioni di Musumeci, Baisel e Rossetti ma il portiere ligure, reattivo, riusciva a dire di no. Gara tenuta bene fino a metà primo tempo, quando Ricordi respingeva da grande numero, ma sul laterale i rossazzurri chiudevano male regalando il vantaggio ai padroni di casa. Reazione immediata e rete di Quintairos, lesto a trovare il tocco giusto dopo la punizione di Musumeci. Gara in equilibrio prima del black out Meta Catania Bricocity con due minuti di poca attenzione ed un Fabinho che portava il pallone a casa autore di una tripletta.

Sul parziale troppo pesante di 4-1, nella ripresa, Meta Catania Bricocity scatenata che sfruttava subito la superiorità numerica dopo l’espulsione di Foti. Suton trovava lo spazio giusto su punizione ben orchestrata dai rossazzurri. Gli uomini di Samperi pressavano e credevano nella rimonta: era Venancio a girarsi in maniera perfetta trovando la rete del meno uno. Velocità, azioni e voglia di superarsi: la Meta Catania Bricocity ci credeva e Genova soffriva e subiva anche il gol del apreggio ancora con Venancio, al terzo gol stagionale, che completava la rincorsa degli etnei.

Gara in bilico, ma Musumeci e compagni credevano nella vittoria e spunto decisivo passava per l’azione perfetta con Cekol che trovava il sinistro perfetto per il sorpasso. A tre dalla fine entrava in gioco Enrico Ricordi che chiudeva tutto e a pochi secondi dalla fine volava sul suo palo a blindare la vittoria. Grandissima prestazione degli uomini di Samperi che conquistano la seconda vittoria consecutiva ma mostrano finalmente e raccolgono i frutti del grande lavoro svolto.

Di seguito il tabellino

CDM FUTSAL GENOVA-META CATANIA BRICOCITY 4-5 (4-1 p.t.)
CDM FUTSAL GENOVA: Lo Conte, Caputo, Pizetta, Titon, Fabinho, Foti, Joao Vitor, Silon, Rivera, Piccarreta, Molaro, Pozzo, Timm. All. Lombardo

META CATANIA BRICOCITY: Ricordi, Suton, Quintairos, Baisel, Musumeci, Messina, Rossetti, Silvestri, Baldasso, Tomarchio, Cekol, Josiko, Biagianti, Dovara. All. Samperi

MARCATORI: 7’14” p.t. Molaro (CDM), 8’05” Quintairos (M), 9’13” Fabinho (CDM), 14’52” Fabinho (CDM), 16’53” Fabinho (CDM), 1’10” s.t. Suton (M), 4’43” Baldasso (M), 5’55” Baldasso (M), 16’09” Cekol (M)

AMMONITI: Rossetti (M), Baisel (M), Musumeci (M), Silon (CDM), Pizetta (CDM), Titon (CDM), Quintairos (M), Caputo (CDM)
ESPULSI: nell’intervallo Foti (CDM)

ARBITRI: Gianfranco Marangi (Brindisi), Simone Zanfino (Agropoli) CRONO: Daniele Biondo (Varese)


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo