Gravina di Catania, tenta di rubare uno scooter spingendolo: arrestato

Al termine delle formalità di rito, lo scooter è stato restituito al legittimo proprietario

I Carabinieri della sezione Radiomobile della compagnia di Gravina di Catania hanno arrestato in flagranza di reato Angelo Giuffrida, 36enne, ritenuto responsabile di furto aggravato in concorso.

In particolare, durante un normale servizio di pattuglia, i militari hanno notato due persone che tentavano di rubare uno scooter Honda SH spingendolo. Alla vista dei Carabinieri i due hanno iniziato a scappare a bordo della loro autovettura e, mentre il complice è riuscito a fuggire, Giuffrida è stato tratto in arresto. All’esito della perquisizione, all’interno della macchina è stato rinvenuto e sottoposto a sequestro un intero borsone contenente arnesi da scasso.

Al termine delle formalità lo scooter è stato restituito al legittimo proprietario. I militari stanno svolgendo ulteriori indagini al fine di identificare il complice dell’arrestato.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo