Rifiuta di indossare la mascherina, l’aereo rientra in aeroporto. Arrestata

La donna ha avuto un diverbio con un assistente di volo che le aveva chiesto di mettere la mascherina

Il rifiuto di indossare una mascherina, opposta da una passeggera, ha costretto il volo Malta-Catania a rientrare a La Valletta. Freya Angeolova Moutafova, italiana 24enne residente in Bulgaria, si era imbarcata sul volo Air Malta questa mattina alle 6.

A bordo ha avuto un diverbio con un assistente di volo, spiega il Times of Malta, che le aveva chiesto di mettere la mascherina. La donna ha rifiutato. A quel punto il comandante ha riportato l’aereo a Malta e ha chiamato la polizia. Qualche ora più tardi la donna è stata arrestata, e successivamente condannata per direttissima a sei mesi di carcere, pena sospesa.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo