In tendenza

Aci Catena, 2 anni e 8 mesi per rapina aggravata e porto abusivo di armi: in manette 23enne

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza

I Carabinieri della stazione di Aci Catena hanno arrestato un pregiudicato di 23 anni del posto, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dal Tribunale di Bergamo.

Il giovane è stato condannato dai giudici per rapina aggravata e porto abusivo di armi, reati commessi a Bergamo il 14 febbraio 2017, per i quali dovrà scontare una pena di 2 anni e 8 mesi di reclusione.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo