In tendenza

Acireale, beccato con la cocaina in auto: arrestato

Il 46enne ha mal celato l’insofferenza per il fatto che la scelta della “temibile” paletta dei Carabinieri fosse ricaduta sulla sua auto

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della compagnia di Acireale hanno arrestato in flagranza di reato un 46enne di Acireale gravemente indiziato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nell’ambito di un servizio perlustrativo finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa i militari, opportunamente posizionati in via Cubisia, hanno “selezionato”, tra le altre auto in transito, la Citroen C4 con a bordo il 46enne che ha mal celato l’insofferenza per il fatto che la scelta della “temibile” paletta dei carabinieri fosse ricaduta sulla sua auto.

Ma i miliari hanno immediatamente compreso l’agitazione dell’uomo e, dopo aver ultimato le verifiche relative ai documenti, hanno proceduto alla perquisizione personale e veicolare. Quest’ultima ha consentito di rinvenire nella disponibilità dell’uomo, nascoste nel porta oggetti superiore dello sportello lato conducente, 8 dosi di cocaina e la somma contante di 165 euro, suddivisa in banconote di vari tagli, ritenuta provento dello spaccio.

A corroborare l’ipotesi dello spaccio è stato l’esito della perquisizione estesa anche all’abitazione dell’uomo che ha consentito di rinvenire ben 3 bilancini di precisione.

L’autorità giudiziaria, che ha convalidato l’arresto, ha disposto per il 46enne l’obbligo di dimora nel comune di residenza.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo