In tendenza

Acireale, spaccio di sostanze stupefacenti: arrestato

L'uomo dovrà espiare la pena di 6 anni e 10 mesi di reclusione nel carcere di Enna

I Carabinieri della stazione di Acireale hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura Generale della Repubblica della Corte d’Appello di Catania nei confronti di un 27enne di Acireale, che sarebbe ritenuto responsabile di produzione, traffico, detenzione illeciti di sostanze stupefacenti e psicotrope.

L’uomo già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari per produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti commesso ad Acireale tra l’ottobre del 2015 e il gennaio del 2016, e per associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti commesso dall’ottobre 2015 e tuttora permanente, dovrà espiare la pena di 6 anni e 10 mesi di reclusione nel carcere di Enna.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo