In tendenza

Adrano, aggredisce il titolare di un vivaio e danneggia il negozio: denunciato

L'uomo avrebbe agito senza una reale motivazione

Agenti del commissariato di Pubblica Sicurezza di Adrano, diretto dal vice questore Paolo Leone, hanno denunciato in stato di libertà un uomo di 41 anni per lesioni personali e danneggiamento.

A seguito di segnalazione giunta al Numero Unico di Emergenza, personale delle Volanti del commissariato di Adrano, si è recato in un vivaio di via IV Novembre per sedare una lite. Gli agenti, giunti sul posto, hanno trovato ad attenderli il titolare del vivaio che ha raccontato loro di essere stato vittima di aggressione da parte di un uomo che, senza reali motivi, lo aveva colpito con estrema violenza causandogli delle evidenti lesioni.

Gli agenti, contestualmente, hanno appurato che l’uomo in questione, noto alle forze dell’ordine per svariati precedenti e interventi di cui si è reso protagonista in passato, oltre ad aver aggredito senza alcuna ragione il titolare del vivaio, ha scaricato la sua ira contro il negozio stesso causando diversi danni.

Gli agenti, acquisite le prime informazioni sull’accaduto e accertata senza dubbio l’identità dell’autore dei fatti, hanno provveduto a rintracciare l’uomo, il quale si stazionava sulla pubblica via davanti alla propria abitazione in evidente stato di ebbrezza.

I poliziotti sin da subito hanno cercato un dialogo con l’uomo, ma questi non è riuscito a dare spiegazioni sull’accaduto né a motivare la sua condotta.

A seguito di querela sporta dalla parte offesa, gli agenti del commissariato di Adrano, hanno denunciato in stato di libertà l’uomo per lesioni personali e danneggiamento.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo