In tendenza

Amministrative Aci Catena, il candidato Aleo a Olivieri e Grasso: “Bisogna convergere su un unico nome”

Il candidato sindaco Giuseppe Aleo invita a mettere da parte personalismi

“È necessario trovare una convergenza nel centrodestra per contrastare l’armata della vecchia politica, composta dai vari Maesano, Cutuli e Sciacca”. Con queste parole Giuseppe Aleo chiede ai candidati sindaco di Aci Catena del centrodestra, Nello Olivieri e Giovanni Grasso, di incontrarsi per convergere attorno ad un unico nome e non disperdere energie.

“Sono aperto a qualsiasi convergenza – spiega Aleo – È necessario scegliere un unico candidato tra noi tre o, in alternativa, individuare un altro nome, affinché si possa contrastare la vecchia politica unitasi per contrastare la corrente più innovativa e fresca, scesa in campo per amministrare Aci Catena. Dobbiamo trovare la figura giusta che rappresenti una sintesi”.

Il candidato sindaco Giuseppe Aleo invita a mettere da parte personalismi per guardare esclusivamente al bene di Aci Catena.

“È arrivato il momento – conclude Aleo – di sedersi attorno ad un tavolo e smettere di fare le prime donne. Bisogna guardare innanzitutto al bene di Aci Catena, al programma ed al benessere dei catenoti”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo