In tendenza

Anticorpi monoclonali, potenziamento in Malattie Infettive: al Cannizzaro il 40% dei pazienti trattati in Sicilia

La terapia viene somministrata con un’infusione della durata di un’ora, con una successiva ora di osservazione, e consente una rapida attenuazione o addirittura scomparsa della sintomatologia Covid già nelle prime 48 ore

Si rafforza, nell’Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania, la terapia monoclonale contro il Covid-19, che ha dimostrato di ridurre in maniera significativa i ricoveri in ospedale e l’aggravamento della malattia: ulteriore spazio è stato dedicato alle somministrazioni all’interno dell’Unità Operativa Complessa di Malattie Infettive, che nei giorni scorsi ha superato il numero di 500 pazienti trattati e si avvia a raggiungere

icon paywall

Questo contenuto è riservato agli abbonati premium

Accesso a tutti i contenuti del sito
DISDICI QUANDO VUOI

Il servizio premium sarà presto disponibile.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo