In tendenza

Arrivata a Catania per la prima volta la storica medaglia del 17º “ReelHeART International Film Festival”

È un grande onore per me ricevere oggi nella mia città questa vostra  prestigiosa ed inestimabile medaglia, giunta sin qui in Sicilia, per la prima volta nella vostra storia, direttamente dal meraviglioso e lontano Canada! Grazie"

A coronamento di un percorso decisamente straordinario, attraverso quasi cento festival internazionali nell’arco di poco più di un anno e segnato da quasi cinquanta premi e riconoscimenti ricevuti in tutto il mondo, è arrivata finalmente in questi giorni a Catania (per la prima volta in assoluto e dopo una lunga attesa dovuta ai molteplici disagi legati alla pandemia), direttamente dal Canada (Toronto), grazie ad un corriere internazionale, la storica, ambita ed unica medaglia del rinomato 17º “ReelHeART International Film Festival”.

La manifestazione canadese che promuove e premia ogni anno i migliori maestri del cinema indipendente internazionale, ha conferito il prestigioso riconoscimento al regista Daniele Gangemi per aver ideato, scritto e diretto con passione, entusiasmo  ed estrema perizia il pluripremiato “Fratelli Noir” (“Noir Brothers”, prodotto da Isabella Arnaud ed Andrea Salomon per Cinedance ed interpretato per l’occasione da Renny Zapato e François Turrisi), considerato dalla giuria d’oltreoceano il “Migliore Film Breve Internazionale” del 2021.

Un riconoscimento raro e prezioso che certamente non passa inosservato e che riempie d’orgoglio l’intera comunità cinematografica, indipendente e non, italiana. Gangemi, accogliendo questo riconoscimento con l’umiltà è la sobrietà alle quali siamo ormai abituati,  visto che da sempre lo contraddistinguono, si è limitato a scrivere, servendosi degli strumenti social a sua disposizione, queste poche e semplici parole indirizzate proprio all’ impeccabile Organizzazione ed alla temuta Giuria del 17º RIFF di Toronto: “È un grande onore per me ricevere oggi nella mia città questa vostra  prestigiosa ed inestimabile medaglia, giunta sin qui in Sicilia, per la prima volta nella vostra storia, direttamente dal meraviglioso e lontano Canada! Grazie”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo