In tendenza

Auto, i catanesi La Mazza e Nicolosi di nuovo insieme al Campionato Italiano GT

La Mazza e Nicolosi tornano in gara nel Campionato italiano GT (classe GT Cup). I due piloti catanesi correranno sulla Porsche 911 Gt3 Cup 4.0 del Kms Krypton    

Il prossimo week end scatta sul circuito di Monza, con la prima prova Sprint, il Campionato italiano Gran Turismo. Tante le auto in gara e una delle categorie più ricche di equipaggi (11) sarà la GT Cup a cui sono iscritti i due piloti catanesi Francesco La Mazza e Giuseppe Nicolosi che correranno per il team KMS Krypton MotorSport, con la Porsche 911 GT3 Cup 4.0. Il numero di gara è il 369.

La Mazza e Nicolosi tornano insieme dopo un anno di pausa seguito all’infortunio del primo nella gara di Imola del Campionato 2019 (Nicolosi ha invece partecipato alla Coppa Florio nel 2020).

I DUE PILOTI. La Mazza dal 2002 fa parte del circuito del motorsport e partecipa alle competizioni nazionali e internazionali. Ha corso su quasi tutte le vetture. Dalle Ferrari alle Lamborghini, passando per Maserati e Porsche. Fra i risultati più prestigiosi: la vittoria al Mugello nel 2007, a Misano nel 2009, svariati piazzamenti nelle gare del GT nazionale e il terzo posto in classifica generale nel 2007, oltre a due podi nella 6 ore di Vallelunga e il titolo di vicecampione italiano nella GT Cup nel 2017.

Giuseppe Nicolosi ha vissuto tre annate (dal 2017) nel Campionato italiano GT con la sua Porsche 997 con cui ha centrato il secondo posto assoluto, proprio con La Mazza, nella classifica della classe GT Cup. In precedenza, ha accumulato esperienze nel karting, nel Campionato Italiano Formula Arcobaleno, nella Formula Renault 2000 e nella Formula Master.

“SENSAZIONI POSITIVE NEI TEST”. “Sono felice di tornare con il mio mate, che mi ha voluto nuovamente con sé – dice Francesco La Mazza –. Per me è un ritorno dopo il brutto infortunio del 2019. L’anno scorso dovevo partecipare alla ELMS ma la situazione Covid ha stoppato questa possibilità. Facciamo parte del team di Stefano Pezzucchi con cui ho corso in Ferrari nel 2012. Un team organizzato e professionale che presenta due vetture al via. Lo scorso week end abbiamo avuto due giornate di prova a Monza: Peppe è andato in rapida progressione per cui sono fiducioso sul lavoro che svolgeremo. La nostra classe è foltissima ma così ci sarà più mordente”.

“Sono felice di tornare a correre dopo la 12 ore di Sicilia dell’anno scorso – commenta Giuseppe Nicolosi -che ha rappresentato per me l’unica gara del 2020. Mi fa molto piacere tornare a partecipare al campionato con Ciccio La Mazza con cui ho cominciato a gareggiare nel GT. Il nostro primo approccio con la vettura, lo scorso week end a Monza, è stato positivo. Grande voglia di cominciare la stagione, il team è molto preparato. Ci sarà tanto da lottare ma faremo di tutto per portare ottimi risultati alla Sicilia, essendo gli unici isolani in gara”.

IL CAMPIONATO. I due piloti etnei gareggeranno nella serie Sprint. Come riporta il sito AciSport, entrambi i campionati (Sprint ed Endurance) rispecchiano quelli delle ultime due stagioni.

Per ognuna delle due serie saranno sette i titoli italiani in palio e tre Coppe Nazionali, tutti riservati alle sole classi GT3, GT4 e GT Cup. Le gare della serie Sprint saranno sempre due per ciascuno dei quattro week end in programma. Durata della gara: 50 minuti + 1 giro.

ORARI E TV. Le due gare di Monza della serie Sprint avranno una copertura live in TV: la diretta di gara-1 è in programma sabato alle ore 17.50, su RaiSport, e quella di gara-2, domenica alle 15.30, su AciSport Tv (Sky 228), gara quest’ultima che sarà trasmessa anche in differita su RaiSport alle 21,15.

Oltre alle dirette televisive, le due gare potranno essere seguite in streaming sul sito del campionato www.acisport.it/CIGT, sulle pagine Facebook e Youtube di AciSport.

Calendario 2021 (prove Sprint)

2 maggio         Monza

6 giugno          Misano

5 settembre      Imola

10 ottobre        Mugello


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo