In tendenza

Avvicendamento alla Guardia costiera di Riposto, il sindaco incontra il nuovo comandante Diletta Volpe

Dopo due anni alla guida del Circomare ripostese, il comandante uscente Francesca Natale, ha ceduto il testimone al nuovo ufficiale

In vista della cerimonia di avvicendamento, in programma per venerdì prossimo, alle 11, nella sede istituzionale di palazzo Vigo, stamane il sindaco di Riposto Enzo Caragliano ha incontrato nella sede municipale il nuovo comandante della Guardia costiera di Riposto, tenente di vascello, Diletta Volpe, livornese, proveniente da Cagliari. Dopo due anni alla guida del Circomare ripostese, il comandante uscente Francesca Natale, ha infatti ceduto il testimone al nuovo ufficiale.

Nel porgere i saluti, il sindaco di Riposto Enzo Caragliano e nel ringraziare il comandante Natale (dalla prossima settimana andrà ad ricoprire un altro prestigioso incarico questa volta al Comando generale a Roma),  ha ripercorso il suo periodo di permanenza a Riposto, sottolineando “la sinergia d’intenti e gli ottimi rapporti istituzionali improntati alla proficua e reciproca collaborazione, peraltro anche in una fase di criticità nazionale come la pandemia, nonché il costante impegno rivolto al servizio dell’utenza, della sicurezza in mare e della tutela ambientale, che non si è fermato nemmeno durante i difficili momenti dell’emergenza epidemiologica”. Il sindaco ha ringraziato l’ormai ex comandante Natale per “il pregevole lavoro svolto e per l’impegno profuso in particolare nel contrasto delle illegalità, non trascurando l’aspetto ambientale, cui si è mostrata particolarmente sensibile”.

Lascio un pezzo di cuore a Riposto – ha commentato, commossa, il comandante uscente Natale – questa esperienza di comando è stata intensa e totalizzante. Ringrazio le amministrazioni comunali e, in particolar modo Riposto, con il suo sindaco, che ci hanno consentito in questo periodo di comando nella cittadina jonica, due anni, un tempo relativamente breve, per conseguire gli obiettivi prefissati e portare a termine tutto quello che si vorrebbe fare, per averci appoggiato e dato la possibilità di raggiungere dei grandi risultati, di tracciare un percorso significativo per l’ambiente e per il territorio”.

Il nuovo comandante, Diletta Volpe, ha espresso la propria fierezza per il prestigioso incarico ricevuto, che svolgerà con “l’obiettivo di servire e di costituire un punto di riferimento per tutte quelle realtà incentrate sul mare e sulla risorsa marittima, in perfetta continuità con l’operato del mio predecessore”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo