In tendenza

Bimba uccisa a Tremestieri Etneo: per i Ris l’omicidio non è avvenuto in casa

Le indagini degli esperti dei Carabinieri tendono a escludereche la madre abbia avuto un complice

“Le tracce di sangue rinvenute nell’abitazione di Martina Patti sono da riporto”: è quanto accertato dai carabinieri del Ris e questo particolare induce a pensare che è possibile escludere con certezza che l’omicidio della piccola Elena sia avvenuto in casa.

Dice dunque la verità la mamma assassina di Mascalucia quando sostiene di avere commesso il delitto nella campagna attorno alla casa. Il particolare evidenziato dalla procura di Catania è ritenuto importante dagli investigatori per escludere che la donna possa avere avuto un complice dopo avere ucciso sua figlia nell’occultamento del corpicino trovato sotto un lieve strato di terra.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo