In tendenza

Calcio a 5, Carmelo Musumeci confermato capitano della Meta Catania Bricocity.

È un top player e miglior cannoniere italiano dello scorso campionato con 19 reti

Per l’ottava stagione consecutiva Carmelo Musumeci sarà il capitano della Meta Catania Bricocity.

Un amore che continua per l’ottava stagione consecutiva tra il capitano e bandiera rossazzurra e la società etnea. Un progetto tecnico che vedrà Carmelo Musumeci ancora grande valore aggiunto della formazione etnea.

La bandiera della Meta Catania, Carmelo Musumeci un tatuaggio permanente, un top player e miglior cannoniere italiano dello scorso campionato con 19 reti.

Ambizione e voglia di vincere elementi fondamentali, oltre all’appartenenza, nella convergenza d’intenti tra la società etnea e Carmelo Musumeci.

Un capitano RossoAzzurro perché il C.t. Bellarte, nel rinnovato progetto dell’Italia del futsal, ha in Musumeci il motore trainante del riscatto e della voglia di tornare grandi della nazionale maggiore. Gol, grinta, personalità e forza la presenza prepotente di Musumeci con la maglia azzurra.

I numeri con la maglia rossazzurra parlano chiaro e parlano da leader decisivo: 49 le reti in Serie A nelle ultime 4 stagioni, 149 i gol totali con la maglia della Meta Catania conditi da 220 presenze.

La Meta Catania, dunque, dal suo capitano Musumeci rafforzando e consolidando il progetto del nuovo tecnico Tarantino. Basi solide per cementare il rilancio tecnico di una nuova e stuzzicante stagione alle porte.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo