In tendenza

Caltagirone, nasconde la droga nelle tubature: arrestato presunto pusher

Nascosti all’interno di una tubatura dell’abitazione, sono stati ritrovati e sequestrati 52 grammi di marijuana

Immagine generica di repertorio

Nel pomeriggio del 10 febbraio scorso, agenti del commissariato di Caltagirone hanno arrestato un 20enne, cittadino della Sierra Leone, per detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio.

In seguito alle segnalazioni di diversi cittadini relative a una probabile attività di spaccio gestita da un cittadino straniero, i poliziotti hanno dato vita a un servizio di appostamento e osservazione nei pressi del domicilio del sospettato e quando hanno deciso di identificare e controllare, l’uomo si è mostrato particolarmente nervoso, tanto da spingere gli agenti ad approfondire l’accertamento, procedendo a una perquisizione personale e domiciliare, a seguito della quale è stata effettivamente rinvenuta della droga.

Nascosti all’interno di una tubatura dell’abitazione, sono stati ritrovati e sequestrati 36 grammi di marijuana, contenuti in un sacchetto di plastica, e 16 grammi della medesima sostanza suddivisi in 18 dosi confezionati con carta stagnola, già pronte per lo spaccio.

Tutta la droga è stata sequestrata, l’arrestato è stato posto a disposizione dell’autorità giudiziaria.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo