In tendenza

Caltagirone, picchia la ex in strada e davanti ai figlioletti: arrestato

Dopo averla apertamente minacciata, l’ha aggredita sferrandole un violento pugno al volto che le ha causato un trauma al setto nasale

I Carabinieri della stazione di Caltagirone hanno arrestato un 31enne del posto, in esecuzione di una misura cautelare emessa dal giudice del Tribunale di Caltagirone.

L’uomo, già destinatario del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ex compagna di 27 anni, ne ha violato le prescrizioni affrontando in pieno giorno la poveretta in via Madonna della Via, mentre quest’ultima passeggiava in compagnia dei due figli della coppia, di 6 e 8 anni.

L’energumeno, dopo averla apertamente minacciata, l’ha aggredita sferrandole un violento pugno al volto che le ha causato un trauma al setto nasale, così come refertato dai sanitari del pronto soccorso dell’ospedale di Caltagirone.

L’informativa dei Carabinieri, tramite la quale sono state puntualmente ricostruite le fasi dell’aggressione, è stata recepita in toto dal giudice che ne ha ordinato l’arresto e la sottoposizione agli arresti domiciliari.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo