In tendenza

Caltagirone, servizio anticrimine coordinato: denunce e segnalazioni alla Prefettura

I Carabinieri hanno svolto un articolato servizio coordinato per il controllo del territorio contro lo spaccio di droga e i reati predatori

I Carabinieri della stazione di Caltagirone assieme ai colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Caltagirone e supportati dai colleghi del Reggimento “Sicilia”, hanno svolto un articolato servizio coordinato per il controllo straordinario del territorio per contrastare il fenomeno dello spaccio di droga e prevenire i reati predatori in genere con particolare riferimento all’area cittadina.

Nel corso del servizio è stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio un cittadino di origini albanesi 25enne che, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 7 involucri contenenti marijuana del peso complessivo di circa 10 grammi, mentre un pregiudicato 32enne del posto è stato deferito all’autorità giudiziaria per porto di armi od oggetti atti ad offendere perché sottoposto a perquisizione personale e veicolare,  è stato trovato in possesso di una mazza di legno della lunghezza di 70 cm..

Vari posti di controllo sono stati dislocati nei principali snodi viari anche con l’utilizzo dinamico di pattuglie di supporto, per consentire una maggiore efficacia d’intervento, a seguito dei quali sono state controllate 38 persone e verificati 14 veicoli, con successiva contestazione di sanzioni amministrative per violazioni al codice della strada per un ammontare complessivo di circa 1.200 euro.

Sono stati anche sottoposti a verifica amministrativa 4 esercizi commerciali mentre, nello stesso ambito, 7 giovani che sono stati trovati in possesso di sostanze stupefacenti per “uso personale” sono stati segnalati alla Prefettura quali “assuntori”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo