In tendenza

Catania, aggredisce in aula il Gip che aveva convalidato il suo arresto. In manette per oltraggio

A bloccarlo, impedendogli di raggiungere il giudice, sono stati gli agenti della Mobile che lo avevano arrestato. L'uomo è stato portato in carcere per la rapina e denunciato in stato di libertà per il tentativo di aggressione

Ha insultato pesantemente e tentato di aggredire in aula, nel palazzo di giustizia di piazza Verga, a Catania, il Gip che aveva appena convalidato il suo arresto e disposto per lui il carcere per rapina ed evasione.

A bloccarlo, impedendogli di raggiungere il giudice, sono stati gli agenti della Mobile che lo avevano arrestato. L’uomo è stato portato in carcere per la rapina e denunciato in stato di libertà per il tentativo di aggressione.

Oltraggio a giudice in udienza è il reato per in quale la procura della Repubblica di Catania trasmetterà gli atti ai colleghi di Messina per legittima suspicione.

(AGI)


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo