In tendenza

Catania, chiuso per la quarta volta un pub che non rispetta le norme antocontagio

Nonostante fosse ormai da tempo trascorso l’orario entro il quale avrebbe dovuto impedire l’accesso alla clientela, all’interno dell’esercizio commerciale erano presenti circa 50 giovani

I Carabinieri della stazione di Catania Ognina, nell’ambito dei continui controlli finalizzati a far rispettare a cittadini ed esercenti commerciali le vigenti disposizioni per il contrasto alla diffusione epidemica da coronavirus, hanno effettuato un controllo in un pub di via Scuto Costarelli.

In particolare a seguito della verifica effettuata, i militari hanno provveduto a contestare al titolare che, nonostante fosse ormai da tempo trascorso l’orario entro il quale avrebbe dovuto impedire l’accesso alla clientela all’interno dell’esercizio commerciale, vi fossero presenti circa 50 giovani, motivo per il quale è stato sanzionato amministrativamente e con la relativa chiusura del locale per la quarta violazione commessa.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo