In tendenza

Catania, condannato per furto e rapina, deve scontare 2 anni e 6 mesi di reclusione

L’uomo è stato condannato dai giudici per rapina e furto aggravati in concorso, reati commessi a Noto (SR) e Pachino (SR) tra il 2009 e il 2016

I Carabinieri della Stazione di Catania Nesima hanno arrestato il 28enne catanese Andrea Ensabella, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dal Tribunale di Siracusa.

L’uomo, condannato dai giudici per rapina e furto aggravati in concorso, reati commessi a Noto (SR) e Pachino (SR) tra il 2009 e il 2016, dovrà espiare una pena equivalente a 2 anni e 6 mesi di reclusione.

L’arrestato è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo