In tendenza

Catania, controlli ai cantieri edili: una sanzione da quasi 2mila euro

L’amministratore unico della società appaltatrice, un 41enne catanese, è stato denunciato in quanto il ponteggio installato è risultato inadeguato ai requisiti richiesti

I Carabinieri della Stazione di Catania Piazza Verga congiuntamente ai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Catania, nel novero dei controlli straordinari nel settore edile disposti dal Comando Generale, hanno eseguito specifici controlli in alcuni cantieri finalizzati alla verifica dell’osservanza delle norme in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e lavoro sommerso ai sensi dei D. Lgs. 81/2008 e 276/2003.

In tale contesto, tra gli altri, in via Oliveto Scammacca è stato sottoposto a verifica ispettiva un cantiere installato per la ristrutturazione della facciata esterna di uno stabile adibito a civili abitazioni.

L’amministratore unico della società appaltatrice, un 41enne catanese, è stato denunciato in quanto il ponteggio installato è risultato inadeguato ai requisiti richiesti che comporterà il pagamento di una sanzione amministrativa di 1.965 euro.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo