In tendenza

Catania, controlli della Polizia: sanzioni a una macelleria. Multe per 20mila agli automobilisti

Nell’occasione è stata eseguito un ordine di espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, per 9 mesi e 23 giorni, nei confronti di Antonino Nicolosi (classe 1975)

Nel pomeriggio del decorso 24 aprile, agenti del Commissariato Nesima e del Reparto Prevenzione Crimine Sicilia Orientale, con la collaborazione di personale della Polizia Locale (Reparto Annona, Nucleo Vigilanza Ambientale e Viabilità) e di personale medico dell’A.S.P., hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio per la prevenzione e il contrasto della illegalità diffusa, nell’ambito del piano d’azione “Modello Trinacria”.

Sono stati effettuati posti di controllo lungo i principali snodi delle zone del quartiere Nesima, nel cui corso sono state identificate 55 persone, controllati 71 veicoli e 18 soggetti sottoposti agli arresti domiciliari.

In totale, sono state elevate 39 contravvenzioni al C.d.S, con sanzioni che assommano a circa 20mila euro, mentre sono 5 i sequestri amministrativi di veicoli sprovvisti di copertura assicurativa per la responsabilità civile che si aggiungono ai 2 fermi amministrativi per guida di motocicli senza casco.

Nell’occasione è stata eseguito un ordine di espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, per 9 mesi e 23 giorni, nei confronti di Antonino Nicolosi (classe 1975).

Controlli anche agli esercizi pubblici: in una macelleria della zona, sono state elevate due sanzioni amministrative per la mancata esposizione della lista degli ingredienti dei preparati e per occupazione abusiva del suolo pubblico, con sanzioni per un importo totale di 1.669 euro.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo