In tendenza

Catania, droga nascosta nel bauletto di uno scooter abbandonato. In manette due presunti pusher

I militari osservando il duo muoversi in modo ambiguo tra le vie Vezzosi e Timoleone, sono intervenuti procedendo a perquisire i luoghi dove erano stati visti armeggiare con frequenza, rinvenendo e sequestrando 105 dosi di marijuana termosaldate con carta d’alluminio, nascoste dentro un bauletto di uno scooter in stato di abbandono.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato nella flagranza i catanesi Agatino Maida, di 34 anni, e Carmelo Campolo, di 19 anni, poiché ritenuti responsabili del concorso di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

L’altra notte, i militari durante uno dei tanti servizi svolti per contrastare il traffico e lo spaccio al minuto di droga nel popoloso quartiere di Picanello, osservando il duo muoversi in modo ambiguo tra le vie Vezzosi e Timoleone, sono intervenuti procedendo a perquisire i luoghi dove erano stati visti armeggiare con frequenza, rinvenendo e sequestrando 105 dosi di marijuana termosaldate con carta d’alluminio, nascoste dentro un bauletto di uno scooter in stato di abbandono.

Gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati associati al carcere di Catania Piazza Lanza.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo