In tendenza

Catania, KinEst Fest: domani, 1 giugno, la presentazione del nono film in concorso

Il KinEst Fest è nato per presentare una selezione di film in anteprima assoluta o recentemente applauditi in prestigiosi festival internazionali, introdotti da performance teatrali e musicali di artisti

Mercoledì 1 giugno, alle 20,30, da Zo centro culture contemporanee (Catania, piazzale Rocco Chinnici, 6, viale Africa), verrà presentato al pubblico il nono film in concorso al KinEst Fest, il festival del cinema dell’Europa centrorientale.

Il KinEst Fest, giunto alla sua seconda edizione, è ideato dall’associazione Dolina Miru, per presentare una selezione di film in anteprima assoluta o recentemente applauditi in prestigiosi festival internazionali, introdotti da performance teatrali e musicali di artisti noti al pubblico catanese.

La serata di mercoledì avrà un’apertura artistica particolare: saranno infatti due allievi del Liceo musicale Angelo Musco a proporre un concerto per pianoforte e violino. Danilo Barbera e Marco Maiuri offriranno al pubblico alcuni brani del repertorio classico, da Chopin a Khachaturian.

Adatto anche a un pubblico di giovanissimo è il film del regista polacco Michal Wegrzyn, ALL IN Non tutto è come sembra, incontro tra i generi thriller, mind game e dark comedy. L’avventura di un direttore di banca, la sua assistente e una guardia giurata che approfittano del lockdown per mettere a segno la rapina del secolo, una storia piena di colpi di scena su come la voglia di cambiare vita trasformi una piatta quotidianità in una sfida… dal finale a sorpresa!

Durante la serata saranno presentate alcune anticipazioni sulle sezioni speciali del festival, che a partire da giugno accompagneranno l’estate con un ricco programma.

Il biglietto è di 5 euro. Sono disponibili abbonamenti per 4 film al costo di 16 euro.

Per accedere è previsto solo l’uso di mascherina, non è più richiesta certificazione verde.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo