In tendenza

Catania, l’aeroporto di Fontanarossa ottiene il primato nazionale di passeggeri

Lo scalo etneo è stato il primo nel 2021 nel traffico domestico, superando Roma Fiumicino che si è fermato a 4 milioni 412 mila passeggeri

L’aeroporto Fontanarossa di Catania ha ottenuto il primato per ‘volato’ nazionale: con 4 milioni 632 mila passeggeri, lo scalo etneo è stato il primo nel 2021 nel traffico domestico, superando Roma Fiumicino che si è fermato a 4 milioni 412 mila passeggeri. Il traguardo si accompagna al riconoscimento dell’Aeroporto di Catania insieme allo scalo di Comiso come Hub del Mediterraneo.  Secondo i numeri elaborati dall’Ufficio Dati della Sac, lo scalo etneo, nel periodo giugno – agosto 2022 ha registrato 3.323.041 transiti rispetto ai 3.279.671 del 2019, con una crescita del 1,4%. Nello stesso periodo, lo scalo ragusano ha visto transitare 128.180 passeggeri contro i 98.571 del 2019 (+30%). Nel dettaglio, per quel che riguarda Catania, il mese di giugno si è chiuso con 1.035.112passeggeri contro 1.038.286 del 2019 (-0,31%); il mese di luglio con 1.138.216 contro 1.114.763 del 2019 (+2%); il mese di agosto 1.146.539 contro 1.126.622 del 2019 (+1,77%).

Per quanto riguarda Comiso, il mese di giugno si è chiuso con 42.183 passeggeri contro 30.923 del 2019 (+36,4%); il mese di luglio con 43.670 contro 31.040 del 2019 (+40,6%); il mese di agosto 42.327 contro 98.571 del 2019 (+15,6%). “È un risultato importante per raggiungere il quale abbiamo lavorato molto. E che testimonia come il nostro aeroporto sia centrale per la mobilità degli italiani e non solo. Una consapevolezza condivisa da Enac che, identificando lo scalo di Catania in sistema con quello di Comiso come Hub del Mediterraneo, ha preso atto di un percorso coerente che abbiamo avviato da anni e che riguarda tutta una serie di progettualità che abbiamo già predisposto e portato ad Enac che le ha approvate e condivise” – commentano il presidente e l’amministratore delegato della Società di gestione dello scalo etneo, Giovanna Candura e Nico Torrisi.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo