In tendenza

Catania, Monk Jazz Club e Trame di quartiere: musica e architettura si incontrano a San Berillo

Il 30 novembre l’evento “De musica De sign, esperienze e spazi sonori” a cura di Nello Toscano e Vincenzo Giusti. Il 2 e il 3 dicembre si torna al Monk con i quattro concerti della pianista romana

Il jazz può essere un buon ambiente per attivare l’emancipazione sociale? La risposta non può che essere sì considerato che il jazz, genere radicato sia nella musica popolare che in quella “intellettuale”, può consentire la costruzione di relazioni tra le comunità di ascoltatori e raggiungere anche persone lontane da questo mondo. Ecco che per gli “Incontri del mercoledì”, il 30

icon paywall

Questo contenuto è riservato agli abbonati premium

Accesso a tutti i contenuti del sito
DISDICI QUANDO VUOI

Il servizio premium sarà presto disponibile.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni