In tendenza

Catania, sorpreso a spacciare in centro, fermato da una pattuglia dell’Esercito

Alla vista delle Forze dell'Ordine, l'individuo, che era stato sorpreso a spacciare droga a ragazzi della zona, si era dato alla fuga fra i vicoli del centro storico

Nella mattinata di ieri una pattuglia dell’Esercito, impegnata nel centro storico di Catania in attività di presidio nell’ambito dell’operazione “Strade Sicure”, è intervenuta per bloccare uno spacciatore durante un inseguimento condotto da agenti motociclisti della Polizia di Stato.

Alla vista delle Forze dell’Ordine, l’individuo, che era stato sorpreso a spacciare droga a ragazzi della zona, si era dato alla fuga fra i vicoli del centro storico. Constatato quanto stava accadendo, i militari, in forza al 62° reggimento fanteria “Sicilia”, dispiegavano il dispositivo riuscendo ad interdire la fuga dell’uomo che veniva bloccato applicando le tecniche del metodo di combattimento militare (MCM). I militari, inoltre, riuscivano a evitare che il pusher, vistosi fermato, ingerisse parte della sostanza stupefacente che aveva al seguito, prima di consegnarlo agli agenti sopraggiunti che provvedevano a trarlo in arresto e condurlo negli uffici della questura per le procedure di rito.

La presenza dei militari in città e gli interventi continui a favore dei cittadini confermano come le forze armate siano parte integrante del sistema di sicurezza del nostro Paese.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo